Contributi PMI - Ediclick

Vai ai contenuti

Menu principale:

Contributi PMI

Finanziamento fino al 75% alle PMI Venete dalla Regione per l'acquisto di servizi Cloud

   

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE PMI PER L’ACCESSO AI SERVIZI DIGITALI IN MODALITA’ CLOUD COMPUTING.

Per contribuire a sostenere le imprese venete nella competizione sui mercati globali, la Regione del Veneto ha messo a disposizione Euro 2.000.000,00 per favorire l’adozione di servizi digitali, in modalità Cloud Computing (SaaS – Software as a Service -, PAAS - Platform as a service - e IaaS - Infrastructure as a Service.
FINANZIAMENTO
La Regione corrisponderà un contributo sino al 75 per cento della spesa effettivamente sostenuta per la fruizione di uno o più servizi informativi, applicativi e/o infrastrutturali, in modalità Cloud Computing.
Il contributo complessivamente concedibile dovrà essere pari ad almeno Euro 2.500 e non potrà essere superiore ad Euro 20.000,00.

BENEFICIARI DEL FINANZIAMENTO - Requisiti di ammissibilità
Possono partecipare le PMI singole (imprese individuali, società cooperative, società di persone e società di capitali), che:
- siano costituite con iscrizione al registro delle imprese,
- siano attive e dispongano di almeno una sede operativa ubicata nel territorio regionale attiva e funzionante

SPESE AMMISSIBILI
Sono ammissibili i costi effettivamente sostenuti dal beneficiario per la fruizione di uno o più servizi cloud computing, fino all’ammontare massimo finanziabile. Esse devono riferirsi a servizi fruiti nei primi 12 mesi solari successivi:
a) alla data di presentazione della domanda di concessione del contributo, in caso di contratti in corso a tale data;
b) alla data di sottoscrizione del contratto, nel caso di contratti sottoscritti successivamente alla presentazione della domanda stessa.
L’ammissibilità dei costi e quindi il computo dei 12 mesi solari decorre dunque dalla data di presentazione della domanda, nell’ipotesi sub a) oppure dalla sottoscrizione del contratto nell’ipotesi sub b).

Sono considerate spese ammissibili:
- Spese a canone periodico o a consumo per l’utilizzo in modalità cloud di servizi digitali;
- spese per eventuali configurazioni/attivazioni iniziali una-tantum - per un valore massimo del 20% del costo complessivo ammesso e finanziato, solo nel caso di contratti sottoscritti successivamente alla presentazione della domanda di concessione del contributo.

SCADENZA
La domanda di ammissione al contributo dovrà essere presentata entro il 28 febbraio 2014.
L’Amministrazione potrà chiudere anticipatamente la procedura di presentazione delle domande di finanziamento a fronte di esaurimento delle risorse disponibili. Le domande sono esaminate secondo l’ordine cronologico di arrivo e valutate per la completezza dei contenuti, la regolarità formale e sostanziale della documentazione prodotta, la sussistenza dei requisiti soggettivi ed oggettivi previsti dal bando, l’ammissibilità e congruità, la coerenza dei costi.

EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO
Il finanziamento è erogato in forma di sovvenzione. Il contributo sarà accreditato sull’apposito c/c indicato dal soggetto beneficiario. La liquidazione del contributo avverrà in un’unica soluzione.
INFORMAZIONI
Copia integrale del presente bando e della modulistica sono disponibili sul sito web della Regione del Veneto, all’indirizzo www.regione.veneto.it
Responsabile del procedimento è l’ing. Andrea Boer, Dirigente dell’Unità complessa E-Government e Società dell’Informazione della Direzione Sistemi Informativi della Regione del Veneto.


Torna ai contenuti | Torna al menu